BIO

Marco Nirta si diploma in viola al conservatorio « Giuseppe Verdi » di Torino in viola con il massimo dei voti.

Successivamente si perfeziona alla Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida del Maestro A.Farulli. Prosegue gli studi al Conservatorio di Parigi e all’ « Université de la Sorbonne », con maestri quali Pierre Henri Xuereb e Michel Michalakakos.

Ha collaborato con direttori del calibro di Claudio Abbado, Riccardo Muti, Gianandrea Noseda, Sir Jeffrey Tate; e con solisti come Andrea Lucchesini, Lang Lang, Enrico Bronzi, Helene Grimaud, Alexander Toradzev Alessandro Carbonare, Herbie Hancock, Letizia Belmondo, Leonidas Kavakos, June Anderson, Sharon Isbin, Roland Pidoux.

Svolge un’intensa attività concertistica che lo porta ad esibirsi in teatri quali : « Theatre des Champs Elysees », « Theatre du Chatelet », « Salle Gaveau »e « Salle Pleyel » di Parigi, la « Philarmonie » di Colonia, il « Musikverein di Vienna », il « KKL » di Lucerna, la «Victoria Hall » di Ginevra, « Universitat Mozarteum » di Salisburgo, la Royal Opera House di Muscat (Sultanato d’Oman), Auditorium del Parco della Musica di Roma.

Dal mese di maggio 2012 collabora con l’ »Orchestre de Paris », é attualmente Prima viola dell’ »Hulencourt Soloists Chamber Orchestra » di Bruxelles ed é il violista del’ « Avos Piano Quartet » ».

Suona una viola Friederich Alber del 1992 ed é sostenuto dalla “de Sono, associazione per la musica” di Torino.

AVOS PIANO QUARTET